BARBERA D' ALBA doc "Castellinaldo"

A metà degli anni Novanta i produttori di Castellinaldo, consapevoli delle straordinarie potenzialità del loro terroir, decisero di dare vita a un ambizioso progetto di valorizzazione della Barbera d’Alba locale. Nacque in questo modo una sottodenominazione che in breve tempo seppe accattivarsi l’affetto di un pubblico sempre più vasto. Morra omaggia questa tipologia riservandole la vigna di proprietà più vecchia, dalla quale si ottengono frutti sani e vigorosi che un’attenta vinificazione a cappello sommerso trasforma in un rosso corposo e morbido, al quale l’affinamento in legno piccolo conferisce note intriganti di spezie e sottobosco. Pur in linea con una tradizione che ne pretende l’immediatezza, la Barbera d’Alba Castellinaldo si presta a un invecchiamento importante e rivelatore di tutte le qualità del vitigno.

Vitigno: 
Barbera 100%
Vigneto: 
un singolo vigneto, tra i più vecchi ed importanti dell' azienda
Produzione: 
8-9 t. di uva per ettaro
Vinificazione: 
diraspapigiatura soffice, fermentazione e macerazione medio-lunga (10-12 giorni) con delèstage
Affinamento: 
almeno 12 mesi in piccoli fusti di legno e 6 mesi in bottiglia
Temperatura di servizio: 
17-18° C
Note: 
Vino prodotto esclusivamente nelle migliori annate; si mantiene e migliora nel tempo per 13-15 anni circa se conservato in buone condizioni
BARBERA D' ALBA doc "Castellinaldo"